Rassegna stampa preliminare

Riprendiamo nell'estensione della notizia tutti i redazionali inviati dall'Ufficio Stampa di IART nel mese di novembre 2016.

Leggi tutto...

Carcinoma a cellule di Merkel: un caso italiano di regressione spontanea

Parlare di regressione spontanea di un tumore equivale un po' ad entrare nel campo dei miracoli e dell'inspiegabile. In medicina si cercano risposte in grado di spiegare i principali meccanismi che fungono da innesco alla patologia, pertanto la profonda sinergia che si instaura...

Leggi tutto...

Tumori Neuroendocrini (NET): grazie a diagnostica e terapia oggi sono patologie gestibili

L’intervista al dott. Fernando Cirillo, responsabile del Polo Tumori Rari presso il Dipartimento di Chirurgia degli “Istituti Ospitalieri” di Cremona

Leggi tutto...

Rassegna stampa preliminare

Riprendiamo nell'estensione della notizia tutti i redazionali inviati dall'Ufficio Stampa di IART nel mese di maggio 2015.

Leggi tutto...

Tumori: 160mila malati con forme rare fuori Regione per cure

(ANSA) - ROMA, 7 MAG - Più del 50% dei pazienti italiani colpiti da tumori rari è costretto a migrare e a curarsi fuori Regione. Si tratta di circa 160.000 persone ogni anno, che si muovono alla ricerca di centri con maggiore esperienza e con le tecnologie più avanzate. Il valore economico annuo di queste migrazioni sanitarie è stimato in 400 milioni di euro. Il dato emerge dal I Congresso Nazionale IART (Italian Association Rare Tumors) in corso a Cremona. 

Leggi tutto...

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.